Giornata mondiale

8 marzo – Festa della donna

Tenutasi per la prima volta in Italia nel 1922, la festa della donna permette di ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in quasi tutte le parti del mondo.

Quando nacque questa ricorrenza?

Durante il VII Congresso della II Internazionale socialista, che si tenne a Stoccarda nel 1907, vennero trattati diversi temi tra cui anche la questione femminile e la rivendicazione del voto alle donne. Su quest’ultimo argomento il Congresso votò una risoluzione nella quale i partiti socialisti si impegnavano a lottare energicamente per l’introduzione del suffragio universale delle donne, senza allearsi con i gruppi femministi che in quel periodo erano molto in voga.

Come mai la mimosa?

In realtà non ci sono storie avvincenti che precedono la scelta della mimosa come simbolo italiano della donna, semplicemente questa pianta fiorisce tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo.

Hits: 7