morelle ai blocchi.
Interviste Sport

UNA GIOVANE ATLETA…

Amand Morelle è una giovane atleta di origine ivoriana cresciuta in Italia. Ha 16 anni e frequenta la classe 1°RA nell’istituto G. Bertacchi. Pratica l’atletica da ormai 2 anni e mezzo nella società Atletica Lecco.

Le chiediamo di descrivere il suo sport e ci risponde spiegando che, essendo uno sport individuale, tutti gli atleti in pista sono rivali. Ciononostante questo non è di ostacolo per i rapporti umani, tant’è che con l’allenatore ha un buonissimo rapporto lo ringrazia tantissimo.

I suoi idoli sono Usain Bolt e Marie-Josée Ta Lou, che sono due atleti velocissimi a livello mondiale.

  • Come mai ti sei avvicinata a questo sport?

La mia passione è nata perché mia madre da giovane era una campionessa.

  • Per te cosa significa gareggiare?

Superare se stessi e migliorare la propria prestazione, innanzitutto. Durante le gare, però,  è bello anche incontrarsi con gli amici e divertirsi.

  • E per il futuro, che aspettative hai?

Migliorare le prestazioni e dare sempre il massimo in tutto quello che faccio.

RISULTATI:

Campionati italiani 7.85 nei 60 metri e 25.54 nei 200 metri, l’anno scorso 12.40 nei 100 metri.

 

Ceren 2AOPT

Hits: 60

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.